e la dott.ssa Tiziana Bernacchi – Psicologa. Proprio nelle scorse settimane, si erano già riscontrati i primi positivi riflessi, quando grazie ad una telefonata fatta da una donna alla caserma dei carabinieri di Laveno Mombello, questa aveva permesso agli uomini del maresciallo Carlo Maria Tiepolo di intervenire in centro a Laveno dove un uomo, era stato visto penetrare furtivamente all’interno di un magazzino posto a piano terra. I carabinieri avevano cosi sorpreso ed arrestata la persona, poi identificata di origine sudanese in flagranza reato. Ma altri episodi si sono registrati positivamente grazie ai primi riscontri seguiti agli incontri del “Controllo del Vicinato” in fase sperimentale, cosi come all’impegno dell’arma nell'organizzare dopo il tramonto, un regolare pattugliamento delle vie del paese. Il “Controllo del Vicinato” è ora ufficialmente attivo nella zona di Monteggia, con lo scopo di prevenzione, cooperazione con le forze dell’ordine all’insegna di una sicurezza partecipata senza esporsi e tanto meno sovrapporsi alle forze dell’ordine. In una parola dialettale, molto significativa è semplicemente “fa balà l’oecc”, che in dialetto milanese vuol dire "stai attento, guardati intorno", quello che una volta già facevano comunemente gli anziani. Importante oltre ai cartelli che indicano la zona di “Controllo del Vicinato”, è allacciare o riallacciare, i rapporti con i propri vicini, spiegando le tecniche per segnalare tempestivamente alle forze dell’ordine situazioni o presenze sospette, ed altro ancora. Il maresciallo Tiepolo, in merito aveva messo in evidenza come comportarsi per evitare truffe e furti, cosi come l’importanza di una chiamata diretta al comando stazione di Laveno al 0332.668210 presente dalle 08 alle 22, o al comando di Luino 0332.542900, per eliminare tempi “morti” delle attese al 112, spiegando che per un semplice furto ai malviventi occorrono dai 3 ai 4 minuti. Per chi intende approfondire questo tema e far parte dei “Controlli del Vicinato” sono a disposizione, presso la polizia locale i moduli informativi dettagliati e la possibilità di aderire fornendo la propria disponibilità. Il numero telefonico della polizia locale è lo 0332.666100.