presieduta da Franco Liuzzo ci sarà lo “Street Food Festival” con banchetti dedicati dal mondo, spettacoli musicali e attrazioni per i più piccoli. Sabato 29 nuovi appuntamenti con la “Festa del Lago” di Cerro di Laveno, dove ci saranno le bancarelle per gli artigiani, le associazioni e lo stand gastronomico della Canottieri con pesce di lago. Sempre a Cerro, ma a Palazzo Perabò, sarà allestita una mostra fotografica curata dal Cast dal titolo “Un mondo che pesca”. Alle ore 10 è in programma il laboratorio di ceramica per adulti e bambini “Amici pesci” a cura di Sarah Dalla Costa che avrà un costo di 7 euro e per il quale la prenotazione sarà obbligatoria e da effettuarsi presso la segreteria MIDEC - tel. 0332625551 A seguire alle ore 16.30 ci sarà l’inaugurazione della mostra con il servizio in ceramica, opere di Andlovitz; “Le bellezze del lago Maggiore”. Si continua alle ore 18 con lo spettacolo teatrale “Le donne della pesca e del lago” con Betty Colombo, spettacolo ad ingresso gratuito. Alle ore 10.30 sempre di sabato al Porto di Cerro si terrà la presentazione, prova in acqua e la benedizione delle barche dell’Associazione Vele d’Epoca Verbano, che parteciperanno alla “Semaine du golfe du Morbihan” in Bretagna. Tutto questo mentre a Laveno centro la Pro Loco proseguirà con “Street Food” e i banchetti dedicati dal mondo, spettacoli musicali e attrazioni per bambini. A Mombello è poi in programma anche lo spettacolo teatrale “Maria Soterranea” di Chromos per la rassegna “Sirà in scena Teatro & Musica: tre serate per raccontare la bellezza della vita”. Uno spettacolo sul terremoto e sulla volontà di sfuggire alla morte, ispirato al Friuli e curato dal Centro Giovanile Sirà. Il prezzo del biglietto sarà di 7 euro per l’intero, e 5 per il ridotto, mentre il costo del carnet per 2 spettacoli sarà di 10 euro. L’appuntamento per questa iniziativa, è al Teatro Franciscum di via Redaelli, 13 a Mombello di Laveno, alle ore 21. Per prenotazioni telefonare a Chiara al numero 331 5465195 o Francy al 334 1330589. Domenica 30 aprile per la “Festa del Lago” di Cerro di Laveno, è in programma la mostra fotografica del Midec “Un mondo che pesca” a cura di Cast, mentre continua a Laveno la festa dello “Street Food” a cura della Pro Loco. Al Midec si svolgeranno le visite guidate e interattiva per bambini e famiglie, per le quali la prenotazione è necessaria. Due gli appuntamenti in programma, invece, al Circolo Velico Medio Verbano. Con il cinema, “Vivere di pesca” di Nadiro Fabbri, “The End of the line” di R. Murrey (2009, 90’) e la mostra interattiva del Cast sul consumo sostenibile di pesce. A seguire “I pesci e la pesca sul Verbano” una conferenza dell’ idrobiologo Fabrizio Merati. La festa si concluderà il primo maggio sia per lo “Street Food” che per la Festa del Lago.