dopo che già programmati sin dallo scorso febbraio, non sarà possibile utilizzare i treni “navetta” per il rientro delle persone dopo lo sparo dei fuochi artificiali previsti attorno alle 22,30, dato che come noto, dal 31 luglio al 21 agosto la linea ferroviaria è stata chiusa per permettere i lavori di “potenziamento infrastrutturale”, proprio nella tratta interessata che va da Laveno a Barasso-Comerio, si spera che al loro posto siano messi a disposizione dei pullman sostitutivi, anche se avranno una minore capienza di trasporto. Si prega pertanto coloro che vogliono utilizzare Trenord per raggiungere Laveno, di informarsi presso le rispettive biglietterie, visto che se non ci saranno modifiche, l’ultimo bus verso Varese da Laveno parte alle 21,38 e sino alle 5,37 non ci sono altre corse da Laveno, verso Varese. Per questo motivo gli organizzatori invitano a parcheggiare fuori dal centro di Laveno al fine di non intasare più pesantemente la viabilità nel centro lacustre la sera di Ferragosto. Oltre che nel golfo lavenese lo spettacolo lo si potrà ammirare attraverso le motonavi in crociera della Navigazione Lago Maggiore e qui, per orari e tariffe è opportuno contattare la stessa Nlm o le biglietterie rivierasche per avere informazioni e dettagli. Altra opportunità della NLM è quella di assistere allo spettacolo pirotecnico dal lago a bordo dei traghetti che si staccheranno dal molo di Laveno alle ore 21,15 circa e dalle 21,00 i servizi di collegamento via traghetto fra Laveno e Intra saranno sospesi sino al termine della manifestazione. Altra possibilità è poi quella di assistere allo spettacolo dal golfo, sulle imbarcazioni da diporto ma al di fuori dell’area di sicurezza delimitata dalle boe a luce lampeggiante rossa. Suggestiva è poi la visione dal Sasso del Ferro, risalendo con l’impianto che funzionerà sino ad oltre la mezzanotte. Altri punti di osservazione sono quelli dei colli che creano cornice al golfo lavenese; da una parte il colle Brianza e dall’altro il colle San Michele. Lo spettacolo fa parte del programma “Fiori di Fuoco 2016” con la ditta Parente Fireworks. A Laveno da sabato 13 a ferragosto compreso ci saranno i mercatini di “Arti e Mestieri”, di “Portobello” e quelli artigianali e commerciali su tutto il lungo lago. Oltre allo stand gastronomico di Pro Loco &Ascom. Per le tre serate musica con orchestrine e il 15 agosto serata Latino Americana, oltre alle attrazioni del Luna Park rivierasco. Lo spettacolo pirotecnico risulta da programma fra i migliori della zona dei laghi, favorito dall’ambientazione particolare del golfo lavenese.