per la tutela di un patrimonio troppo spesso minacciato da inquinamento, illegalità, speculazioni edilizie, scarichi abusivi e tentativi di privatizzazione. Il tour si snoda attraverso 5 regioni toccando ben 11 laghi, alla ricerca delle principali criticità che riguardano non solo le acque, ma l’intero sistema territoriale lacuale. Per la prima volta in Italia viene condotto anche un monitoraggio di microplastiche, secondo un protocollo impiegato fino ad oggi solo per le acque dei mari. Vengono raccolti campioni di acqua superficiale in diversi laghi, utilizzando una particolare manta a strascico dotata di una rete a maglia ultrafine in grado di catturare le microparticelle. L'intero progetto gode della collaborazione scientifica di Enea (l'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile) e dell'università Università Ca' Foscari di Venezia. Una novità importante che consentirà di costruire un’attenta analisi delle microlitter presenti nell’acqua e realizzare il primo studio sullo stato d’inquinamento dei laghi italiani per quanto riguarda questa tipologia di sostanze. Un calendario ricco di eventi e incontri La Goletta dei laghi spiega le vele per celebrare l’undicesima edizione con una traversata del lago Maggiore dalla sponda lombarda a quella piemontese. L’appuntamento è per Martedì 5 alle ore 15.30 alla base nautica di Lisanza (Va) e l’arrivo è previsto ad Arona (No) alle 16.15, sul lungolago in corrispondenza della statua della Madonna. L’equipaggio della Goletta parteciperà alla conferenza pubblica dal titolo Politiche ambientali e turismo sostenibile nel Verbano, in programma ad Arona nell’aula magna del municipio alle 17. Durante il convegno sarà presentato lo studio condotto da Arpa sulla promozione turistica delle località lacustri grazie alle balneabilità dei bacini. Parteciperanno: Simone Nuglio, responsabile nazionale Goletta dei laghi; Fabio Dovana, presidente Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta; Angelo Robotto, direttore generale Arpa Piemonte; Alberto Gusmeroli, Sindaco di Arona; Sebastiano Venneri, responsabile mare di Legambiente. Mercoledì 6 sarà una giornata dedicata al monitoraggio delle microplastiche sul lago Maggiore. I tecnici e i biologi si avvarranno di una barca a vela sulla quale sarà posizionata la strumentazione per il campionamento. La partenza è prevista alle ore 8 dalla base nautica di Lisanza (Va). Per i colleghi giornalisti che volessero partecipare al press tour per realizzare fotografie e riprese televisive sarà a disposizione una barca che affiancherà l’equipaggio della Goletta. Nel pomeriggio di mercoledì incursione sul lago di Varese: la Goletta dei laghi incontrerà i sindaci del territorio per un confronto sui bisogni del territorio e le politiche ambientali messe in atto o programmate dalle amministrazioni locali. L’appuntamento è per le 16.30 al lido della Schiranna.