LAVENO MOMBELLO - 15.08.2015 - E' STATO RINVIATO A LUNEDI' 17 AGOSTO PROSSIMO, LO SPETTACOLO PIROTECNICO DEL "FERRAGOSTO LAVENESE " Lo ha deciso questa mattina alle ore 10,30 la "Conferenza di Servizi ristretta" dopo aver consultato i servizi meteo regionali e quelli dell'Osservatorio Svizzero di Locarno Monti e sentito, il sindaco di Laveno Mombello Ercole Ielmini, l'assessore al turismo Alvaro Reggiori, i coordinatori della manifestazione Antonio e Alessandro Sergi, i pareri dell'azienda Mattarello, per lo sparo dei fuochi, che si era detta impegnata per la giornata di domani a Verbania, sentiti la Cri di Gavirate, la Protezione civile, i Carabinieri, la Polizia locale e la Polizia Nautica Provinciale, la Navigazione Lago Maggiore, l'Ari di Varese, l'Ufficio tecnico comunale.

Il rinvio a lunedì, è stato deciso viste le previsioni meteo che non promettono nulla di buono neppure per la giornata di sabato prossimo 22 agosto (giornata che era stata decisa per l'eventuale rinvio a causa di maltempo). Un vero peccato per una manifestazione voluta da un gruppo di "mestieranti" del Luna Park, da esercenti, commercianti e privati lavenesi, dopo il disimpegno dell'Amministrazione comunale. Del resto un rinvio più lungo avrebbe potuto pregiudicare anche gli stessi esercenti. Si ricorda come l'allerta meteo lanciata dalla Protezione civile regionale venerdì sera, non lasciava spazio a speranze e le precipitazioni odierne hanno pesato sul piatto del rinvio. Oggi la Navigazione Lago Maggiore, non effettuerà quindi nessuna sospensione del servizio. Ulteriori informazioni presso la protezione civile di Laveno Mombello allo 0332.628091. Intanto la macchina organizzatrice ha già predisposto tutte le necessarie procedure di questo rinvio della 110° edizione, dalla prima volta che furono sparati i fuochi d'artificio nel golfo lavenese a cura della Pro Loco e la 54° edizione, dal rilancio di "Campanile Sera". Lo spettacolo pirotecnico avrà quindi luogo Lunedì 17 agosto alle ore 23.