STRESA - 03.01.2014 - Mentre è in preparazione la tradizionale festa della Befana a cura della Pro Loco di Laveno Mombello, il Distretto Turistico dei Laghi,Monti e Valli ci segnala alcune delle iniziative dedicate alla festa della Befana, che arriva per adulti e bambini, con sorprese, animazioni ed eventi dedicati! Ad Ornavasso, dal 4 al 6 gennaio, oltre alla Grotta di Babbo Natale (con la Befana), vi accoglieranno i mercatini della Befana, con i migliori prodotti del territorio nei caratteristici chalet in legno, con animazioni gratuite, dalle 10 alle 16 e il 5 gennaio, dalle ore 17.00 la Befana arriverà dal tetto accolta dal lancio delle lanterne magiche.

Il 5 gennaio seguiranno gli appuntamenti di Armeno, con "La corsa delle Befane" - aperta a tutti - in partenza alle ore 14.30 da Piazza della Vittoria; a Baveno invece, sempre il 5, la Befana arriverà ad Oltrefiume alle ore 20.30. Nella stessa giornata, a Castelletto Ticino, il Presepe vivente sarà animato dai bambini, presso la Chiesa Cuore Immacolato di Maria, alle ore 21.00. Il tradizionale appuntamento di Premosello Chiovenda - sempre il 5 gennaio - è la Carcavegia, il caratteristico falò nel greto del torrente che taglia in due il paese ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ). La Befana viene dal cielo, invece, a Santa Maria Maggiore, sempre il 5 gennaio alle ore 14: un arrivo spettacolare in parapendio per la Befana della Valle Vigezzo! A seguire, distribuzione di cioccolata calda e castagne (www.santamariamaggiore.info). A Vedasco di Stresa, nella stessa giornata, arrivano "I Re Magi e il Presepe Vivente". Per non perdere una tradizione centenaria risalente agli inizi del 900 tornano i Re Magi ed il Presepe Vivente a Vedasco - frazione di Stresa. In occasione del restauro della Pala d'altare di scuola senese del seicento intitolata "L'adorazione Dei magi" ed al prossimo restauro dell'oratorio della frazione il prossimo 5 gennaio si rinnoverà la manifestazione in frazione. A partire dalle ore 12.30 saranno aperte le locande con polenta e trippa e, dalle ore 14.00, il presepe vivente; dalle ore 14.30 natività, arrivo di Re Erode a Corte e dei Re Magi che dopo la sosta a palazzo proseguiranno verso la capanna. Botteghe artigiane animeranno le strette vie del borgo. Navetta gratuita da Stresa e dal bivio di Locco (vicino svincolo A26 Carpugnino) a partire dalle ore 13.30 ogni 15 minuti (www.stresaturismo.it). Il 6 gennaio invece, "La Befana vien dal Lago" a...Cannobio, alle ore 14.00. Castelletto Sopra Ticino, nel giorno dell'Epifania, accoglierà invece i bambini con lo spettacolo "Fischietto", presso l'Oratorio alle ore 14.30 e alle ore 20.30 presso la Chiesa S.Antonio Abate. A Meina, il 6 gennaio, la Befana porterà calze e cioccolata per tutti i bambini, dalle ore 11.00 davanti al Municipio ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ). A Suna, il 6 gennaio dalle ore 15.00, la Befana arriva con animazione a sorpresa e cioccolata calda mentre Vogogna festeggerà il 5 gennaio con il presepe vivente - alle ore 21 nel centro storico - e il 6 gennaio con "La festa della Befana" dalle ore 15.30, con tombolata e falò della Calcaveggia nel Rio Chiesa a seguire. Alle ore 21 invece, presso il Castello Visconteo, concerto "Wine & Guitar Clan", a ingresso gratuito(www.comune.vogogna.vb.it).Vi ricordiamo inoltre che fino al 6 gennaio, presso il Civico Museo Archeologico in piazza San Graziano ad Arona, sarà visitabile "Quel giorno da noi", il grandissimo presepe animato con approfondimenti storico-archeologici su usi e costumi di 20 anni fa nel nostro territorio.